Il sogno giallorosso in Supercoppa svanisce al supplementare

Il sogno giallorosso in Supercoppa svanisce al supplementare

SHARE
??????????????h

IL TEMPO (F. SCHITO) – Si spegne a tre minuti dai calci di rigore la speranza della baby Roma di vincere la Supercoppa. Sotto lo sguardo del dg Mauro Baldissoni e del ds Monchi, i ragazzi di Alberto De Rossi cedono al 117′ all’Inter, che festeggia davanti al pubblico di San Siro. I nerazzurri hanno chiuso i giochi e conquistato il primo trofeo stagionale con la rete in mischia di Facundo Colidio, il talento argentino classe 2000, con la complicità di un’uscita a vuoto di Romagnoli. Il match si era infiammato rapidamente in avvio, con il gol di Colidio dopo appena due minuti. Risposta immediata della Roma con il pallonetto di Marcucci al 6′. Il finale è tutto nerazzurro e i ragazzi di Stefano Vecchi alzano la prima Supercoppa della storia dopo essere stati beffati quattro volte in finale.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.