Primavera, De Rossi: “Dobbiamo tornare ad essere noi stessi”

Primavera, De Rossi: “Dobbiamo tornare ad essere noi stessi”

SHARE
8

“Negli ultimi due mesi stiamo cercando la normalità, raggiunto questo obiettivo credo che torneremo a essere protagonisti in senso positivo”.

Alberto De Rossi si avvicina con questo spirito alla finale di andata contro la Virtus Entella, in programma stasera alle 20:45 allo Stadio Comunale di Chiavari.

“In questo ultimo periodo ci siamo un po’ persi: le cause le sappiamo e ce le teniamo per noi. Noi dello staff, assieme alla squadra, abbiamo tanta voglia di ritornare alle prestazioni che abbiamo dimostrato nella prima parte del campionato, in cui i ragazzi sono stati protagonisti. Tornando alla normalità sarà più facile dimostrare le doti dei nostri ragazzi”.

“Non dobbiamo fare altre cose: basta tornare a essere noi stessi, più sereni e compatti. I tanti impegni portano fuori la testa dal nostro obiettivo primario: portare la nostra società dove merita. E a questo impegno ci avviciniamo bene: sereni e vogliosi di giocare. Voglio fare i miei complimenti all’Entella, dieci anni fa li affrontammo nella Coppa Carnevale e ci illustrarono il loro progetto per il futuro: volevano crescere, hanno fatto gli investimenti giusti e hanno dimostrato tanta passione e tanto credo calcistico per il loro settore giovanile. I risultati che hanno ottenuto confermano che sono riusciti nel loro intento”.
(ASROMA.COM)

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY


*