Calcio internazionale: 20^ vittoria di fila per il City, primo crollo del...

Calcio internazionale: 20^ vittoria di fila per il City, primo crollo del Psg. Il Bayern allunga in testa, pareggi per Barça e Real

SHARE

Poco si è smosso nei principali campionati europei al termine dell’ultimo weekend. In Premier ad esempio continua a rimanere praticamente impeccabile il percorso del Manchester City, vittorioso in rimonta sul campo del West Ham grazie al gol di Silva nel finale di gara e arrivato al 20° successo di fila tra campionato e coppa. 8 sono rimasti così i punti di vantaggio sullo United che ha espugnato l’Emirates battendo l’Arsenal per 3-1. MVP dell’incontro De Gea, autore di almeno cinque interventi decisivi. E settimana prossima il calendario propone il super derby che potrebbe dare una traccia importante al campionato. Sempre più in crescita è il Liverpool che ha travolto il Brighton per 5-1, con Dunk protagonista di un altro sfortunato al gol dopo quello contro il Manchester Unite di sette giorni prima. Bene anche il Chelsea che, con la doppietta di Hazard e il gol di Morata, ha superato il Newcastle di Benitez, mentre continua a faticare il Tottenham, questa volta frenato in trasferta dal Watford. In fondo alla classifica si segnala la vittoria dello Stoke che, con i gol di Shaqiri e Diouf, ha ribaltato l’iniziale svantaggio maturato contro lo Swansea e lasciato i gallesi fanalini di coda a quota 9 punti.

In Spagna si è fermato il Barcellona che non è andato oltre il 2-2 contro il Celta Vigo. Iago Aspas ha portato avanti i galiziani, Messi e Suarez (al primo gol stagionale in Liga) hanno rimontano prima della rete di Gomez che ha fissato la parità. Non ne ha approfittato però il Real Madrid, bloccato sullo 0-0 al San Mames di Bilbao, e raggiunto al quarto posto dal Siviglia, alla terza vittoria di fila dopo il 2-0 sul La Coruna. Ha perso una grossa opportunità anche il Valencia, sconfitto di misura (1° ko stagionale) dal Getafe, mentre ha compiuto un bel passo in avanti l’Atletico che ha raccolto i tre punti nel finale con il gol di Griezmann. Nella seconda parte della graduatoria torna a respirare invece il Las Palmas, al terzo successo dopo l’1-0 al Betis e ora a -2 dalla quota salvezza.

Attraversando i Pirenei arriviamo in Francia, dove il PSG ha incassato la prima sconfitta stagionale. A interrompere la striscia positiva dei parigini ci ha pensato lo Strasburgo, vincente 2-1 e uscito dalla zona retrocessione grazie a questa vittoria. Il vantaggio di Cavani e compagni dagli inseguitori si è così ridotto a 9 punti: Lione e Monaco hanno infatti svolto a pieno il proprio compito, battendo rispettivamente Caen e Angers, mentre è arrivato un doppio 1-1 esterno per Marsiglia e Nantes. I ragazzi di Ranieri devono ora guardarsi le spalle dal Rennes che ha portato a casa la terza vittoria consecutiva. È in risalita anche il Nizza che ha battuto 3-1 il Metz: a segno anche Balotelli.

Chiudiamo in Germania dove il Bayern Monaco ha allungato in testa alla classifica a +6 dal Lipsia grazie al 3-1 sull’Hannover. È crollato invece il club della Red Bull, ko 4-0 ad Hoffenheim. Continua la crisi del Dortmund che ha pareggiato 1-1 a Leverkusen e allungato la serie di partite senza vittorie in Bundesliga; l’ultimo successo dei gialloneri risale infatti al 30 settembre. Non sono riusciti a vincere in questo weekend neanche Schalke 04 e Moenchengladbach, mentre il Werder Brema ha fatto suo un importantissimo scontro salvezza contro lo Stoccarda, deciso dalla rete di Kruse.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.