FONSECA: “Europa League importante per noi: vogliamo andare avanti. Pastore? Giocatore importante....

FONSECA: “Europa League importante per noi: vogliamo andare avanti. Pastore? Giocatore importante. Formazione? Ci saranno dei cambi”

SHARE
????????????????????????????????????

CONFERENZA STAMPA – Le parole di Paulo Fonseca in sala stampa alla vigilia del match contro l’Istanbul Basaksehir:

Cosa rappresenta per voi questa competizione? E quanto lontano credete di arrivare?
E’ una competizione importante, in questa prima fase abbiamo l’obiettivo di andare avanti. Ci sono squadre forti, vogliamo andare più avanti possibile e partecipiamo con ambizione.

Pensa ad un turnover o preferisce insistere sugli stessi titolari?
Ovviamente comprenderete che la partita dopo l’Europa League sarà dopo pochi giorni. Sto pensando di apportare alcuni cambiamenti, ma sempre con la massima sicurezza di garanzia, per raggiungere l’obiettivo. E’ impossibile non tenere conto dei prossimi impegni.

Pensa ad un turnover massiccio o preferisce insistere su un certo tipo di squadra titolare?
“Ovviamente comprenderete perfettamente che la partita dopo l’Europa League sarà dopo appena un paio di giorni. Bisogna rispettare i tempi di recupero dei calciatori, a questo proposito sto pensando di apportare alcuni cambiamenti alla squadra, ma sempre con la massima fiducia e sicurezza che queste siano soluzioni valide, di garanzia per raggiungere l’obiettivo. E’ impossibile non tenere conto dei prossimi impegni.”

Il suo pensiero su Pastore?
“Pastore è un giocatore di cui bisogna comprendere quello che è stato il suo recente passato, ha avuto tanti infortuni ma sta tornando alla miglior condizione fisica. E’ un calciatore speciale, di un grande livello, di qualità e intelligenza, è stato sempre un professionista esemplare, ha lavorato con dedizione e onestà. Conto su di lui, comprendendo bene quali siano le sue condizioni fisiche, ma può risultare molto utile”.

Dopo un’ora la Roma cala fisicamente. E’ qualcosa di previsto in base alla preparazione fatta?
“Ritengo che la squadra stia bene dal punto di vista fisico. Avevo accennato anche io alla questione dell’ora di gioco, ma ad esempio col Genoa abbiamo finito in crescendo, nell’ultima partita la situazione è stata diversa, ma credo attribuibile agli impegni delle Nazionali avuti da molti ragazzi, come Florenzi, Pellegrini, Kolarov e Dzeko, che ho visto più stanchi. Nel complesso la squadra ha risposto bene”

Pellegrini grande partita da numero 10. Ritiene sia il suo ruolo migliore? Zaniolo può giocare a destra? 
“Io sto solo pensando alla prossima partita. Sicuramente Pellegrini ha fatto una grandissima partita in quella posizione, può sicuramente rigiocare lì, ma ha le qualità per giocare altrove, così Zaniolo può giocare in più ruoli offensivi. Ora pensiamo alla gara di domani, avere giocatori duttili in rosa è un fattore positivo”

Il turnover in porta come lo gestisce? Kalinic è pronto per giocare titolare?
“Kalinic non è ancora pronto fisicamente per giocare 90 minuti, sta migliorando giorno dopo giorno, ma è difficile che giochi 90 minuti. Non vorrei comunque rivelare molto sull’undici titolare di domani”

Kluivert a che punto è? Può essere determinante anche in questa partita?
“In questo modo di attaccare e giocare in profondità le caratteristiche di Kluivert possono essere importanti. Ha fatto una grande partita domenica, dopo due buone prove iniziali, mi sembra che questo suo modo di giocare sia un’arma importante per noi, ha segnato anche un gol, è in crescita”

Che idea vi siete fatti dell’Istanbul? Avete chiesto a Under informazioni sulla squadra turca?
“Non ho ricordi particolari di Under in occasione della sfida che giocai con lo Shakhtar, perchè dominammo la partita. Sicuramente quella turca è una squadra esperta, dalla lunga e brillante carriera, che negli ultimi tre anni ha sempre lottato per il titolo, in un campionato molto competitivo, meritano tutta la nostra attenzione, non vogliamo farci sorprendere”

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.