GIANNINI: “Risultato straordinario, ma piedi per terra”, PRUZZO: “Grande merito a Di...

GIANNINI: “Risultato straordinario, ma piedi per terra”, PRUZZO: “Grande merito a Di Francesco”, PETRUZZI: “Ho rivisto il vero Strootman”

SHARE

PAROLA DI EX Queste le reazioni degli ex calciatori della Roma, oggi opinionisti nell’etere radiofonico romano:

GIUSEPPE GIANNINI a Centro Suono Sport:
“Una serata bellissima, la Roma ha centrato un traguardo straordinario in campo e fuori sul tema del nuovo stadio. In Champions la Roma ha dimostrato di essere una squadra di livello, ma temo che al momento ci siano 6-7 squadre superiori. Kolarov, Nainggolan, De Rossi, Fazio e Strootman sono calciatori che dimostrano di avere un’esperienza internazionale fondamentale. Perotti? Da Londra stiamo vedendo un giocatore completo, maturo, sempre decisivo. Ora piedi per terra, perchè non si è vinto ancora nulla”

UBALDO RIGHETTI a Tele Radio Stereo:
“Il risultato di ieri sera della Roma è frutto del lavoro quotidiano svolto dal gruppo e dal mister. Mi sembra sinceramente di rivedere un po’ il nostro percorso nella Coppa dei Campioni, quando scendevamo in campo mettendo in campo il nostro calcio sia in campionato che in Europa, giocando con la medesima mentalità”

FABIO PETRUZZI a Centro Suono Sport:
“La Roma merita questo risultato, Di Francesco sta facendo un lavoro straordinario sul piano della mentalità e della gestione delle partite. Ho rivisto il vero Strootman, feroce, cattivo su ogni pallone, la lavatrice dei tempi di Garcia. Il recupero totale dell’olandese è un elemento fondamentale per la Roma”

Roberto Pruzzo a Radio Radio: 
“E’ stato un grande cammino quello della Roma in Champions, merito della squadra ma soprattutto di Di Francesco. Il mistero del calcio sono i due pareggi dell’Atletico Madrid contro il Qarabag. Dzeko? Gioca troppo, io adesso darei più spazio a Schick. Ci sono dei momenti in cui stai meno bene e mettere un attimo a riposo Dzeko non credo sia un problema”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*