La Roma pesca il Liverpool in semifinale di Champions, tutti all’unisono: “Sfida...

La Roma pesca il Liverpool in semifinale di Champions, tutti all’unisono: “Sfida affascinante, che bello rivedere Salah”. Prima testa al derby, Perotti e Defrel restano in dubbio

SHARE

CGR REWIND – È stata una giornata molto intensa in casa Roma. Non si è giocata nessuna partita, ma tutta l’attenzione era concentrata ovviamente sui sorteggi di Champions: i giallorossi hanno pescato il Liverpool. L’andata delle semifinali si giocherà in Inghilterra il 24 aprile, mentre 8 giorni andrà in scena il ritorno all’Olimpico. Il presidente Pallotta si è detto molto entusiasta dell’accoppiamento e della possibilità di rivedere Salah. Secondo il numero uno della società però non sarà una rivincita del 1984, mentre non la pensa proprio così l’ad Gandini. Commenti sul sorteggio sono arrivati ovviamente anche da Di Francesco e dal capitano De Rossi che ha notato molte similitudini nel percorso fin qui affrontato dalle due squadre. Alisson ha parlato della sfida di Champions, ma anche del suo futuro, chiarendo un’altra volta che nella capitale sta bene e non ha intenzione di muoversi. Prima di pensare al Liverpool però c’è da concentrarsi sul derby contro la Lazio di domenica, un appuntamento fondamentale per la corsa Champions come sottolineato anche da Perotti. L’argentino ha continuato a lavorare a parte, così come Defrel che ieri ha subito un violento trauma distorsivo alla caviglia sinistra con interessamento capsulo/legamentoso laterale. Nessuna frattura per lui, come evidenziato dagli esami strumentali.

LE ALTRE NEWS DI GIORNATA:

MONCHI: “Liverpool squadra fortissima, ripetiamo quanto fatto col Barcellona” (VIDEO)

Liverpool, Klopp: “La Roma? Chi parla di avversario facile, non ha visto le partite col Barcellona”

Twitter, la Roma a Salah: “Amici per sempre, avversari per 180 minuti”. Lui: “Al 100%”

Pallotta, mattinata di riunioni allo Studio Tonucci

Lazio, ripetute a metà campo e partitella in allenamento dopo il ko di Salisburgo

Il premio Bearzot a Eusebio Di Francesco: succede a Maurizio Sarri

GARCIA: “Porterò la Roma nel cuore per sempre. Il violino a Torino? Divenni romanista al 100%. Totti dirigente? Servirà la Roma al massimo. Possiamo vincere la Champions”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*