Lazio-Roma, CGR MVP: Kostas Manolas

Lazio-Roma, CGR MVP: Kostas Manolas

SHARE

Brutto Derby, tanta stanchezza e poca precisone in campo per le due squadre. 1 punto che probabilmente sta bene ad entrambe, per mantenersi protagoniste principali nella corsa all’ingresso diretto in Champions League. Nel complesso la Roma avrebbe meritato di vincere, più pericolose le occasioni create dai giallorossi quando l’arbitro lascia i biancocelesti in dieci. Ma, se l’attacco avversario resta a secco e senza particolari occasioni di pericolo, grosso merito è dei tre centrali difensivi, tra i quali spicca Kostas Manolas. Eroe della qualificazione ai danni del Barcellona, con la splendida inzuccata del definitivo 3-0, stasera il greco si “limita” al compito di respingere i palloni che arrivavano dalle parti di Alisson. Al centro dei tre, di minor tecnica ma di grandissima velocità, non perde un duello, che si tratti di contrasti aerei o di battere in velocità la punta di turno. Respinge 4 palloni, ne recupera 7 e fraseggia anche bene coi compagni completando il 76,3% dei 38 passaggi tentati. Si sente molto la sua uscita dal campo al 74′ per crampi, perché da quel momento un po’ di velocità si perde, creando qualche apprensione di troppo ai tifosi. Continua l’ottimo momento stagionale, adesso molto probabilmente arriverà una giornata di riposo per recuperare dalle enormi fatiche di una settimana decisamente intensa. Con la certezza che nel finale di stagione sarà certamente il numero 44 uno dei protagonisti.

Voto: 7

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*