Nainggolan: “Ho dimostrato nella Roma di meritarmi la Nazionale. Voglio il Mondiale,...

Nainggolan: “Ho dimostrato nella Roma di meritarmi la Nazionale. Voglio il Mondiale, parlerò con Martinez per trovare un accordo”

SHARE

E’ un momento felice per Radja Nainggolan, che dopo l’ottima prova contro la Fiorentina in campionato ha ritrovato anche la Nazionale. Queste le sue parole direttamente dal ritiro del Belgio:

“Sono molto felice di tornare a far parte di questo gruppo, ho sofferto e sono stato deluso le precedenti esclusioni, anche se non l’ho dato a vedere. Sono arrivato in ritardo una volta ad una riunione tecnica e poi mi sono scusato. Da allora non so quale sia il problema, me lo chiedo ancora. Con Martinez non ne abbiamo mai parlato, spero che ci sarà l’occasione di farlo in questi giorni, dobbiamo raggiungere un accordo insieme. L’allenatore ha detto che sono un 10, ma penso che la mia posizione dipenda dal modo in cui la squadra gioca. Ho disputato buone partite come centrocampista, vediamo Martinez cos’ha in mente. In realtà non fa differenza dove mi mette in campo, io darò sempre il massimo. Per il Mondiale voglio esserci, da titolare o da riserva. Ogni giocatore desidera la Coppa del Mondo, l’ultima non l’ho disputata e quindi vorrei avere questa possibilità. In questi mesi ho ricevuto il sostegno di molti compagni e tifosi, ringrazio tutti. Penso che le convocazioni vadano meritate sul campo e penso di aver dimostrato il mio livello nelle ultime settimane, la Roma è in ottima forma. In un 3-4-3 il mio ruolo ideale è davanti la difesa. 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*