Roma-Benevento, CGR MVP: Cengiz Ünder

Roma-Benevento, CGR MVP: Cengiz Ünder

SHARE

Seconda vittoria consecutiva per la Roma, che torna a trovare i 3 punti all’Olimpico che mancavano dal 16 dicembre contro il Cagliari. I giallorossi agganciano il quarto posto tornando definitivamente in corsa per la lotta Champions, al termine di una gara sofferta più del previsto nel primo tempo, centrando poi il successo che serviva per dare continuità al bottino pieno di Verona di una settimana fa. Nei momenti di maggiore difficoltà, così come in quelli di scarsa intensità di molti uomini, chi non ha mai mollato ed ha cercato di portare vitalità in mezzo a troppa sterilità è certamente Cengiz Ünder. Il turco si ripete dopo l’ottima prova del Bentegodi con tanta sostanza, trovando giocate di qualità sia in termini di assist che di realizzazione. Dopo l’1-1 dei primi quarantacinque minuti, lo stallo si sblocca quando al 59′ il ragazzo si invola sulla destra e, di destro, mette in mezzo il pallone sul quale Dzeko, di testa, scaglia in porta il punto del 2-1. Dopo tre minuti, a conclusione di un’ottima azione corale, Ünder calcia di prima di sinistro su assist di Perotti realizzando il secondo gol consecutivo in Campionato.

Arriva la prima doppietta con la maglia della Roma al 75′, quando sempre col piede forte la mette a giro sul secondo palo, dalla destra, regalandosi un’altra gioia e facendo tirare il definitivo sospiro di sollievo al pubblico dell’Olimpico e non solo. Cambia posizione dietro la prima punta, partendo a destra e proseguendo da trequartista, aiutando anche in fase di copertura con 3 palloni recuperati. Fraseggia spesso con i compagni, completando l’80% dei 25 passaggi tentati con 5 occasioni create e, soprattutto, dando la sensazione di iniziare a capire cosa vuole da lui Di Francesco. Sarà un’enorme risorsa nella seconda parte di stagione, dando la speranza ai tifosi di aver indovinato, dopo qualche tempo, la scelta di un calciatore giovane e di talento.

Voto: 8

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*