Stadio della Roma, Mastrantoni (Aduc): “Per colpa della Raggi gli italiani pagheranno...

Stadio della Roma, Mastrantoni (Aduc): “Per colpa della Raggi gli italiani pagheranno le opere pubbliche”

SHARE

“Il progetto stadio della Roma doveva essere tutto a carico dei privati, invece, toccherà anche ai contribuenti italiani tirare fuori i soldi. Gentile omaggio della sindaca Raggi. Vediamo. Il progetto, in sintesi, prevedeva la costruzione dello stadio, piu’ annessi: un centro direzionale, commerciale e residenziale e relative opere pubbliche. Il costo complessivo era di circa 1.540 milioni di euro, dei quali 400 milioni per lo stadio, 700 milioni per il centro direzionale, commerciale e residenziale e 440 milioni per le opere pubbliche. Il tutto a carico dell’Associazione sportiva Roma e del costruttore Parnasi. Invece non sara’ così, perchè la diminuzione delle cubature, richieste dalla sindaca Raggi, implica una diminuzione degli investimenti privati per le opere pubbliche. Chi pagherà per realizzarle? I contribuenti, al solito, attraverso fondi pubblici, nazionali e locali. Insomma, quella che appariva come un’operazione a totale costo dei privati si e’ rivelata la solita beffa per gli italiani. Si ringrazi la sindaca Virginia Raggi”. Questo il pensiero, espresso tramite una nota, di Primo Mastrantoni, segretario Aduc.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*