Sullo stadio della Roma si decide ad agosto

Sullo stadio della Roma si decide ad agosto

SHARE

IlTempo.it (F.Magliaro) – Allo scadere dei sette giorni dalla consegna in Regione Lazio della nuova delibera di pubblico interesse e del conseguente adeguamento del progetto dello Stadio della Roma a Tor di Valle, partono i file verso tutte le Amministrazioni coinvolte già nel processo della vecchia Conferenza di Servizi decisoria.

In attesa di una comunicazione ufficiale da parte della Regione, lo Stato (Ministeri, Soprintendenze, Prefettura, Vigili del Fuoco, Questura), la Città Metropolitana, e gli stessi Comune e Regione Lazio riceveranno un messaggio di posta elettronica certificata con tutti gli allegati, delibera e progetto nuovo.

Avranno tempo entro il 5 agosto per rispondere: le modifiche apportate alla delibera e al progetto sono sufficienti a superare il diniego espresso sul vecchio progetto in Conferenza di servizi? Vi è coerenza fra la nuova versione del tutto e la contestuale realizzazione delle opere pubbliche e private?

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*