Calcio internazionale: la Goal Line ferma il Barça. Show nel derby della...

Calcio internazionale: la Goal Line ferma il Barça. Show nel derby della Ruhr, Psg e Manchester City non sbagliano mai

SHARE

Tra incredibili rimonte e gol non convalidati non è mancato lo spettacolo in questo weekend di calcio internazionale. A partire dall’Inghilterra, dove il City continua a vincere e dominare grazie al 2-1 in rimonta sul campo dell’Huddersfield, confezionato dalle reti di Aguero e Sterling. Ruolino di marcia praticamente perfetto per i Citizens, a +8 dai cugini dello United che piegano la resistenza del Brighton con l’autogol di Dunk. Salah segna ancora e diventa il capocannoniere della Premier con 10 centri, ma non basta al Liverpool per far suo il big match contro il Chelsea. Willian salva la squadra di Conte sull’1-1, stesso punteggio del Tottenham contro il West Bromwich. Ne approfitta l’Arsenal che effettua il sorpasso al quarto posto in classifica grazie alla vittoria in pieno recupero a Burnley, firmata dal rigore di Sanchez. Nella seconda metà della classifica raccolgono l’intera posta in palio solo il Southampton, che rifila un netto poker all’Everton, e il Crystal Palace, che batte 2-1 lo Stoke.

SI conclude in parità lo scontro diretto in terra iberica tra Valencia e Barcellona. Jordi Alba risponde a Rodrigo, ma a far discutere è il gol siglato da Messi sullo 0-0, complice una papera di Neto, con la palla che supera la linea senza che né arbitro né guardalinee se ne accorgano. Prova a rientrare in corsa per il titolo il Real Madrid a cui servono 3 reti per superare l’ostacolo Malaga. L’Atletico Madrid, impegnato nel girone Champions della Roma, dilaga a Levante con un perentorio 0-5 deciso dalle doppiette di Griezmann e Gameiro e dall’autogol di Rober. Il Leganes rimedia a Vigo il 4° ko di fila, mentre la sconfitta interna dell’Alaves contro l’Eibar costa la panchina a De Biasi. Il Siviglia è protagonista di un’altra rimonta dopo quella firmata in Champions e supera 3-2 in trasferta il Villarreal.

https://twitter.com/AkramS101/status/934880058480709632

L’impresa vera la compie lo Schalke 04 in Bundesliga nel derby della Ruhr. I ragazzi di Tedesco vanno sotto di 4 reti contro il Borussia Dortmund dopo appena 25 minuti, ma riescono a trovare il pareggio nella ripresa nei minuti di recupero. Cade invece il Bayern Monaco, battuto dal Moenchengladbach. Prima sconfitta per Heynckes e Lipsia che si rifà sotto dopo il 2-0 sul Werder Brema. Prosegue il periodo positivo del Bayer Leverkusen, corsaro a Francoforte, mentre non esce dalla crisi il Colonia, fermo in fondo alla classifica con 2 punti dopo il 2-0 subito dall’Hertha Berlino.

https://twitter.com/s04_en/status/934492176003878913

La Ligue 1, sebbene siamo solo a fine novembre, rischia di essere già finita. Il Psg infatti non sbaglia neanche il grande appuntamento sul campo del Monaco e vola a +9 sui monegaschi grazie ai gol di Cavani e Neymar; inutile la rete dei padroni di casa siglata da Joao Moutinho. Il Lione sbanca 5-0 Nizza agguantando i biancorossi al secondo posto e mettendo in seria crisi Balotelli e compagni, terzultimi in classifica dopo l’esaltante campionato dello scorso anno. Terza sconfitta nelle ultime quattro giornate infine per il Nantes di Ranieri che cede 2-1 a Rennes.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.