Criscito e Caicedo, stop confermato: si allunga l’elenco dell’infermeria

Criscito e Caicedo, stop confermato: si allunga l’elenco dell’infermeria

SHARE

Lo stop è confermato. Niente Roma per Criscito e Caicedo, frenati da problemi muscolari che li terranno fermi per un po’. Assenze importanti per Shevchenko che ieri ha allenato per la prima volta Vasquez e Galdames, ultimi rossoblù di rientro dalle nazionali.

Come scrive il Secolo XIX, per il capitano, gli esami effettuati hanno evidenziato una lesione di primo/secondo grado all’adduttore destro. Per l’attaccante si parla invece di un trauma distrattivo di basso grado al muscolo semitendinoso destro. Questo è il doppio responso comunicato ieri dal Genoa sul sito ufficiale: “I tempi di recupero – si legge – saranno valutati con controlli successivi“.

Sulla carta si profila un po’ più lungo per Criscito, orientativamente circa un mese. Per il recupero di Caicedo, invece, serviranno almeno un paio di settimane. Oltre a Criscito e Caicedo, contro la Roma mancheranno Maksimovic, Cassata, Fares, Kallon e con ogni probabilità anche Destro. Rientra invece Hernani e con lui hanno chance di tornare tra i convocati anche Bani e Zinho.

Contro la Roma, Sheva dovrebbe ripartire dal 3-5-2 ma ha ancora due allenamenti per rimescolare le carte. Al posto di Criscito, sul centrosinistra, il favorito è Vasquez. In attacco, invece, Bianchi, Ekuban e Buksa si giocano la maglia per affiancare Pandev.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.