Dal calcio al tennis: la Capitale perde il grande sport

Dal calcio al tennis: la Capitale perde il grande sport

SHARE

Da ieri si aggiunge alla lunga lista di sport che Roma dovrà salutare per un po’anche il concorso ippico Piazza di Siena, che va ad aggiungersi alla lunga lista delle competizioni rinviate: da Euro 2020 agli Internazionali d’Italia, passando per i match di Roma e Lazio e per il Sei Nazioni di Rugby.

Le cancellazioni ed i rinvii sono partiti all’inizio di marzo. Non ci sarà nemmeno l’atletica, ma questo già si sapeva. Il quartiere dell’Eur dovrà poi rinunciare alla Formula E, che in soli due anni si era ritagliato uno spazio di tutto rispetto. Sguardo al futuro, per capire se ulteriori eventi, come l’Open d’Italia di Golf, verranno confermati.

Fonte Il Messaggero

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.