Defrel vicinissimo alla Sampdoria, Rugani-Roma: a breve si può chiudere, Dzeko: “Florenzi...

Defrel vicinissimo alla Sampdoria, Rugani-Roma: a breve si può chiudere, Dzeko: “Florenzi mi ha offerto la fascia”

SHARE

CGR REWIND – La Roma stringe anche per il difensore centrale e il nome è quello di Daniele Rugani. La società giallorossa si è avvicinata sensibilmente al difensore bianconero che potrebbe sbarcare nella capitale in prestito con obbligo di riscatto per una valutazione complessiva di 23 milioni di euro. Gli affari con i bianconeri potrebbero essere allargati anche ad altri nomi: la Juve infatti è interessata ad Alessio Riccardi e David Bouah, che la Roma valuta complessivamente circa 18 milioni di euro

“Florenzi e Pellegrini hanno spinto tanto per farmi restare. Alessandro mi ha offerto la fascia in caso di rinnovo ma è lui il nostro capitano”. Questa la rivelazione di Edin Dzeko, in un’altra anticipazione dell’intervista rilasciata ai microfoni di Roma Tv

Davide Zappacosta nelle prossime ore sarà ufficialmente un nuovo calciatore della Roma. Il terzino di Sora è sbarcato ieri sera a Fiumicino alle 23:30 e dopo tanti selfie con i tifosi presenti questa mattina ha sostenuto e superato le visite mediche a Villa Stuart. Accordo di prestito secco senza diritto di riscatto col Chelsea

Primi guai per Fonseca in vista dell’inizio del campionato. Leonardo Spinazzola questa mattina ha accusato un risentimento muscolare. Gli esami strumentali hanno evidenziato un trauma distrattivo al bicipite femorale sinistro. Sarà out contro il Genoa ed è a rischio per il derby del 2 settembre

Prosegue il lavoro di Petrachi per piazzare alcuni calciatori in esubero. Si fanno sempre più forti le indiscrezioni relative all’addio di Schick, destinazione Bundesliga: sul ceco Lipsia, Borussia Dortmund e Schalke 04. Olsen interessa alla Dinamo Mosca, mentre per quanto riguarda Defrel in queste ore la Sampdoria di Di Francesco è salita improvvisamente in pole. Affare che si potrebbe chiudere per una cifra intorno ai 13 milioni.

Paolo Sparla

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.