FONSECA: “Inter grande squadra, ma ho visto la squadra motivata e fiduciosa....

FONSECA: “Inter grande squadra, ma ho visto la squadra motivata e fiduciosa. Corsa Scudetto? Pensiamo solo a domani. Spinazzola titolare”

SHARE

CONFERENZA STAMPA – Le parole di mister Fonseca alla vigilia di Roma-Inter:

Una sfida tra due grandi squadre che giocano in maniera differente: la Roma un calcio totale e collettivo, l’Inter che si affida molto alle individualità soprattutto davanti. Come l’ha preparata questa sfida?
“E’ vero che l’Inter ha grandi giocatori, grandi individualità, ma non possiamo guardare le cose solo così: l’Inter è una grande squadra, con un’identità molto forte, è facile da capire come giocano, ma è molto difficile da contrastare. Non c’è solo il singolo, ma la squadra collettivamente molto forte, abbiamo preparato la partita pensando alle loro qualità collettive e individuali”

Duelli dentro il match: Spinazzola e Hakimi ad esempio. Come sta Spinazzola?
“Sta bene, ha recuperato, si è allenato bene in questi giorni e domani giocherà”

A Crotone grande gara di Cristante e Villar: chi sceglierà al fianco di Veretout?
“Questa è una domanda per sapere chi giocherà domani (ride ndr). Sicuramente due di questi tre giocatori giocheranno”

Se la Roma domani batte l’Inter entra in corsa per lo Scudetto?
“Per noi è importante solo la gara di domani, giocare per vincere, dopo penseremo alla Lazio. Non è giusto pensare a nulla di più della prossima partita”

Domani ringrazierà Conte per aver detto di no alla Roma?
“Avremo modo sicuramente di parlare, non penso però che parleremo di questo (ride ndr).”

Ha parlato di dettagli negativi nei big match, quali dettagli vanno migliorato in queste partite?
“E’ vero sono gare che si decidono sui dettagli. Contro una squadra come l’Inter non possiamo sbagliare, essere molto rigorosi difensivamente e giocare con fiducia in attacco. Abbiamo lavorato su molti dettagli”

In porta chi è il titolare in questo momento?
“Mirante non sta ancora bene, ha sentito di nuovo un fastidio, quindi giocherà Pau Lopez”

Come sta Diawara? Perché non è rientrato nelle rotazioni di Crotone?
“Si sta allenando bene, sta bene fisicamente, deve aspettare la sua opportunità che presto avrà, è un grande professionista, che si allena bene anche se non gioca, a breve sono fiducioso che tornerà in campo e giocherà”

Ha lavorato sulla testa dei giocatori?
“Come sempre, è un aspetto che curiamo sempre, vedo i ragazzi molto motivati, la squadra ha fiducia e ambizione per giocare una buona partita contro una grande squadra”

Affrontate una squadra che ha movimenti offensivi codificati. Quanto è importante non concedere la profondità?
“Giocano molto con i due attaccanti e sfruttano la profondità, ma in Italia tutti cercano la profondità, è una preoccupazione difensiva che abbiamo sempre, è importante farlo domani”

Ha fatto molto turnover per mantenere al top il gruppo, sta raccogliendo i frutti di queste scelte? A livello di consapevolezza di squadra affrontare l’Inter adesso è positivo?
“E’ un buon momento, la squadra sta bene e ha fiducia, è stato importante far giocare più giocatori, adesso dobbiamo gestire questi 2-3 mesi al meglio, facendoci trovare bene sul piano fisico”

Il secondo big match casalingo. Quanto le mancheranno i tifosi?
“Molto, è una partita che crea un’atmosfera diversa, sarebbe stato importante avere i nostri tifosi allo stadio, ma sentiamo sempre il loro sostegno qui fuori Trigoria, in strada o quando arriviamo allo stadio. Certamente era una sfida importante per avere i tifosi con noi”

Fuzato sarà il secondo?
“Sì è il secondo”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.