FONSECA: “Vittoria meritata, dovevamo chiuderla prima. Zaniolo? Quando entra deve aiutare i...

FONSECA: “Vittoria meritata, dovevamo chiuderla prima. Zaniolo? Quando entra deve aiutare i compagni: non mi è piaciuto il suo atteggiamento”

SHARE
????????????????????????????????????

Le dichiarazioni di Paulo Fonseca, al termine del match tra Roma e Verona ai microfoni di Sky Sport:

“Sempre difficile giocare contro squadre come il Verona, ma penso che abbiamo vinto con merito, potevamo chiuderla prima viste le 6-7 palle gol in più create, dietro siamo stati ordinati e Pau Lopez non ha subito quasi nulla”

Potevate sfruttare meglio gli spazi?
“Abbiamo creato tante occasioni per segnare il terzo e il quarto gol, avendo più spazio per il contropiede. Non è facile uscire e giocare contro una squadra che pressa uomo a uomo, abbiamo fatto buone azioni, ma abbiamo sbagliato troppo sotto porta”

Mancini che sgrida Zaniolo al termine per una rincorsa?
“Ha sempre l’atteggiamento giusto Mancini, io sono con lui: bisogna rincorrere gli avversari e fare di più e Zaniolo in quell’occasione non l’ha fatto”

Zaniolo deve tornare alla giusta mentalità?
“Quando facciamo dei cambi, chi entra deve aiutare la squadra. Penso che Zaniolo deve capire che quando entra deve prima di tutto lavorare per la squadra, oggi non mi è piaciuto, non ha aiutato i compagni. Tutti devono lavorare per la squadra, oggi non sono soddisfatto del suo atteggiamento”

Dzeko apparso nervoso?
“No, non ho visto niente. Quando la squadra era in difficoltà ha aiutato la squadra. A volte è normale che se un centravanti si aspetta un passaggio giusto e non arriva, arrabbiarsi”

Kolarov come terzo centrale?
“Ha giocato bene, mi è piaciuta molto la sua prestazione, può rigiocare lì”


FONSECA A ROMA TV:

Partita vinta anche sull’aggressività…
E’ stata una vittoria difficile ma anche la partita in cui abbiamo creato occasioni da gol più nitide. Giocare contro squadre così non è facile. Una squadra che fa pressione uomo su uomo. Ma siamo andati bene in contropiede e creato tanto. Ma giocare contro l’Hellas non è facile

L’aveva preparata così la partita?
Noi siamo una squadra che vuole avere il pallone tra i piedi ma le caratteristiche dell’avversario vanno capite. Ho visto quasi tutte le partite dell’Hellas e quasi tutte le grandi squadre hanno avuto difficoltà a tener palla. Noi non abbiamo voluto rischiare e abbiamo giocato sulle seconde palle e su Dzeko. Sapevamo che avremmo avuto spazio alle spalle dei loro difensori. E’ stata una partita studiata per avere occasioni in ripartenza

Questo spirito era richiesto specificamente per questa partita o servirà anche in partite diverse?
Mi è piaciuto tanto l’atteggiamento di quasi tutti i ragazzi. Ora la squadra è più preparata ad avere questa aggressività. E’ importante, è vero che non è possibile pressare alto tutta la partita ma la squadra sta migliorando anche in questo aspetto

Vedremo sempre questa gamba veloce?
Vorrei! Abbiamo fatto bene in questa gara ma anche nelle ultime due non siamo andati male. Dobbiamo mantenere questa aggressività e la voglia di recuperare subito il pallone

Ha rimpianti sulle ultime tre sconfitte?
Io penso che ora sia importante non pensare al passato ma al presente e al futuro perchè è solo su quello che possiamo lavorare. Dobbiamo pensare all’Inter che è la gara più importante

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.