I Gol delle Big di Serie A: la Roma ha segnato più...

I Gol delle Big di Serie A: la Roma ha segnato più di tutti con i ‘difensori bomber’. Napoli, 3 attaccanti in doppia cifra, è della Lazio il centrocampo più prolifico

SHARE

FOCUS CGR – Il 29 dicembre scorso, in coincidenza con la fine del 2018, si è chiuso il girone d’andata del campionato di Serie A, con la Juventus che ha confermato la sua assoluta leadership in vetta alla classifica (bianconeri imbattuti con 17 vittorie e 2 pareggi), il Napoli e l’Inter al secondo e al terzo posto, e subito dopo Lazio, Milan e Roma ad inseguire l’ultimo posto utile per la qualificazione alla prossima edizione della Champions League. Le sei big di Serie A hanno disputato 19 gare di campionato più 6 in Europa, dunque 25 match complessivi, e partendo da questo dato è interessante analizzare quanti gol abbiano realizzato fin qui in stagione ma soprattutto come gli stessi siano stati distribuiti per reparti.

LA ROMA SEGNA PIU’ DI TUTTI – Avvolta sostanzialmente da fine agosto in un vortice di polemiche e caduta in un paio di crisi tecniche, superate faticosamente da Di Francesco e co., è quella giallorossa la ‘big’ ad oggi più prolifica in Italia con 45 reti all’attivo (34 in A e 11 in Champions). Segue poi la Juventus con 44, il Napoli sul podio al terzo posto con 43. Sono 37 i gol complessivi realizzati dall’Inter, 37 dalla Lazio e soli 34 dal Milan, rimasto a secco in 4 delle ultime 5 gare di campionato.

Valutando invece il rendimento per reparti, spicca il numero di reti realizzato dal comparto difensivo giallorosso: 12 gol complessivi, con Kolarov ‘top scorer’ con 4 reti, poi Fazio 3, Manolas e Florenzi 2, Juan Jesus 1. La Roma ha la difesa più prolifica tra le big, il doppio o il triplo delle altre. Seguono la Lazio con 6, il Milan con 4, poi Juventus e Inter con 2 e il Napoli 1 rete (siglata da Albiol).

 

Bene anche a centrocampo i giallorossi con 10 reti all’attivo, frutto dei gol siglati da Cristante (4), Pellegrini (2), Pastore (2), Nzonzi e Zaniolo (1). Solo la Lazio ha fatto meglio della squadra di Di Francesco con 13 reti e i biancocelesti hanno al momento la mediana più prolifica, con Parolo ‘capocannoniere’ nel settore con 5 reti (in assoluto il centrocampista delle big con più gol all’attivo). Il centrocampo dell’Inter chiude il podio con 9 reti, poi Juventus e Napoli 8 e Milan appena 6.

Ultimo reparto ovviamente l’attacco, ed è qui che spiccano le difficoltà maggiori della Roma, soprattutto per quanto concerne le polveri bagnate dei due centravanti Schick e Dzeko. Napoli e Juve hanno gli attacchi fin qui più prolifici con 34 reti all’attivo. Nei partenopei un dato interessante riguarda Milik, Insigne e Mertens, tutti e tre già in doppia cifra, unica tra le big a far registrare questa particolarità. Segue l’Inter con 26 reti (13 di Icardi), poi il Milan con 24 (Higuain 8, Cutrone 7), la Roma è 5° con 23 (7 Dzeko e 2 Schick), ultima la Lazio con 18 (11 Immobile).

https://twitter.com/CheccoCasano/status/1081132443598573569

 

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.