Il Frosinone crolla in casa. Il Palermo vince 2-0 e rivede la...

Il Frosinone crolla in casa. Il Palermo vince 2-0 e rivede la salvezza

SHARE

IL MESSAGGERO.IT- Vittoria fondamentale per la rincorsa salvezza del Palermo che nello scontro diretto allo stadio Matusa riesce ad imporsi 2-0 grazie alle reti nella ripresa di Alberto Gilardino all’11’ e Aleksandar Trajkovski nei minuti di recupero. Con questo risultato i rosanero scavalcano i giallobù portandosi a 32 punti agganciando momentaneamente il Carpi con i frusinati penultimi in classifica a quota 30. Dopo poco più di un minuto di gioco è il Frosinone a presentarsi davanti alla porta avversaria, su crossi di Rosi Daniel Ciofani stacca di testa ma la palla finisce alta sopra la traversa.

Passano pochi minuti e arriva la replica dei rosanero, su punizione lunga di Hiljemark deviazione aerea di Andjelkovic che non trova la porta. Sempre su punizione ci prova Vazquez ma la conclusione del talento argentino si infrange sulla traversa. Le due squadre sembrano bloccate per l’importanza della posta in gioco, ne risente il gioco con pochissime conclusioni degne di nota. Al 39′ calcio d’angolo per i gialloblù con Rosi che svetta di testa ma la sfera termina a lato della porta difesa da Sorrentino. L’ultima azione del primo tempo è sui piedi di Soddimo, il numero 10 del Frosinone recupera un pallone sulla trequarti, la conclusione dalla distanza è però da dimenticare.

Nella ripresa parte subito forte il Frosinone, su cross dalla destra teso di Kragl si avventa Paganini nell’area piccola ma la palla è alta d’un soffio sopra la traversa. Prosegue il buon momento dei frusinati che dalle fasce provano a scardinare il fortino del Palermo con i siciliani pronti a colpire in contropiede. Al 54′ Kragl è incontenibile sulla sinistra, il tedesco prova la conclusione potente ma Sorrentino respinge coi pugni. Gol sbagliato, gol subito. La regola del calcio si concretizza sul capovolgimento di fronte con Rispoli che crossa in mezzo Gilardino bravo ad anticipare Leali in uscita, per l’attaccante è la rete numero 30 in stagione, rete numero 187 in Serie A. Ballardini rimescola le carte al 60′, fuori Quaison, entra Trajkovski.

Il Frosinone accusa il colpo e non riesce a pressare i rosanero come aveva fatto a inizio ripresa. Al 67′ azione offensiva del Palermo con Morganella, la difesa respinge anticipando Gilardino. Stellone getta nella mischia Dionisi al posto di Pavlovic. Poco dopo occasione sui piedi di Daniel Ciofani, il numero 9 dal limite tenta un sinistro indirizzato all’incrocio, vola Sorrentino che devia in angolo. Il Frosinone ci mette il cuore stringendo d’assedio i rosanero, ci provano Soddimo e Paganini ma Sorrentino fa gli straordinari ed è bravo a sventare i pericoli per la sua porta. A chiudere l’incontro al secondo minuto di recupero è Trajkovski in contropiede, il macedone salta due avversari e in area fulmina Leali in uscita per lo 0-2 finale.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.