Roma-Spezia, Baldissoni: “Mercato? Non ci saranno investimenti particolari”

Roma-Spezia, Baldissoni: “Mercato? Non ci saranno investimenti particolari”

SHARE

Queste le parole di Mauro Baldissoni, alla vigilia del match contro lo Spezia ai microfoni di Rai Sport:

Costa sta accadendo alla Roma?
“La città è molto esigente, ma anche a causa di cosa abbiamo dimostrato. La squadra è diventata più competitiva, ha meritato di giocare la Champions League per due anni e ha creato i presupposti per vincere un trofeo. Di conseguenza ci sono aspettative alte e sta a noi essere all’altezza. Probabilmente la pressione si fa più forte ed è difficile reagire in momenti come questi, ma sono presupposti creati da noi e obiettivi che ci siamo posti, che vogliamo ancora raggiungere.

Stadio ancora semi deserto?
“Qui ci sono molte considerazioni da fare. E’ un momento difficile per la sicurezza, non solo per le nuove misure introdotte dalla Prefettura. Sappiamo che c’è un allarme internazionale per il terrorismo, è difficile raggiungere gli impianti per via delle infrastrutture e dei trasporti e tutto questo non invoglia la gente a venire allo stadio. E poi oggi si gioca in un orario particolare, in giorno feriale quando molta gente lavora. Sicuramente non stiamo rendendo facile la vita ai tifosi.”

Il Real Madrid?
“E’ una bellissima opportunità. Siamo felici di giocare la Champions per metterci in competizione con la gloria e l’onore dell’Europa.”

Si tornerà a parlare di mercato a breve…
Non si smette mai di parlare di mercato… La Roma ha una squadra forte e competitiva. Se capiterà, ci sarà l’occasione di modificare qualcosa ma senza fare investimenti particolari. La squadra ha la fiducia della società e sa che può raggiungere gli obiettivi che si è prefigurata.”

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.