Rosella Sensi: “Gestione di Totti un po’ strana. Pallotta? Non lo conosco”

Rosella Sensi: “Gestione di Totti un po’ strana. Pallotta? Non lo conosco”

SHARE

Queste le parole di Rosella Sensi sul momento della Roma, su Spalletti e su Totti rilasciate a Sky Sport

Spalletti: “Con lui abbiamo vinto tanto e sfiorato uno scudetto. Scegliemmo un grande allenatore che aveva la capacità di travolgere tutto e tutti. Mi ha fatto molto piacere vederlo tornare alla Roma, è stata un’emozione particolare e quello che sta facendo adesso è la riconferma che avevamo scelto bene. Per me è un po’ come rivivere il passato”

Su Francesco Totti: “Sono molto legata a Francesco, la sua intervista a Trigoria mi ha sorpreso così come la gestione che ne ha fatto Spalletti perché mi è sembrata un po’ strana. Totti è un mito, un simbolo ed è rimasto tale. Ho un debole per lui, deve rappresentare il sogno di tanti bambini che vogliono giocare per la propria squadra rincorrendo il loro sogno. Credo che dovrebbe intraprendere la carriera da dirigente una volta smesso di giocare perché ha grande carisma con i bambini e i giocatori, ma deve scegliere lui”.

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.