Stadio della Roma, ieri vertice conoscitivo tra i Friedkin e la Raggi

Stadio della Roma, ieri vertice conoscitivo tra i Friedkin e la Raggi

SHARE

Ieri è andato in scena l’incontro tra i Friedkin e Virginia Raggi alla fine è arrivato ed è andato in scena ieri, in gran segreto, presso l’ambasciata Usa a Roma, in via Vittorio Veneto. Come riferisce gazzetta.it, un vertice conoscitivo, con sullo sfondo ovviamente il nuovo stadio della Roma, l’impianto che dovrebbe nascere a Tor di Valle e per il quale la Roma aspetta di affrontare l’ultima curva (l’approvazione in Aula della Convenzione e della Variante Urbanistica) prima dell’agognato traguardo.

Il nuovo presidente della Roma ha chiesto così alla sindaca lo stato dell’arte relativamente all’ultimo passaggio in Aula prima dell’ok finale e la sindaca ha ribadito al proprietario giallorosso come la sua ferma volontà sia di far vedere presto la luce definitiva al progetto. L’intento, infatti, è di avere il sì definitivo entro Natale, anche se poi la sindaca deve andare a caccia di quei voti in Consiglio Comunale che attualmente non ha. La Raggi, infatti, può contare su circa 14 sì rispetto ai 24 di cui avrebbe bisogno per portare fino in fondo l’iter (gli aventi diritto al voto in Aula sono in tutto 48). I Friedkin e la Raggi, comunque, si sono dati anche appuntamento per i prossimi giorni, per cercare di approfondire la questione e studiare insieme le carte in modo dettagliato a tavolino.

VAI ALLA NEWS ORIGINALE

NO COMMENTS

LEAVE A REPLY

*

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.